Chi ti accompagna verso i tuoi obiettivi?

Siamo coscienti che la tua organizzazione ha esigenze specifiche, e vogliamo aiutarvi a sfruttare al meglio il software su cui avete investito.

Contattaci e parliamone -->

 

 

Cosa possiamo fare insieme?

Normalmente gli sviluppi richiesti ricadono nelle tipologie elencate qui sotto, anche se sempre più spesso si cercano soluzioni trasversali:

  • Sviluppi mirati ad automatizzare il lavoro dei progettisti che usano il CAD, come ad esempio sostituzione di cartigli e impaginazione tavole, duplicazione di parti del progetto e/o sostituzione componenti, conversione automatica di tavole o componenti, stampe, programmazione di comandi speciali all’interno di Inventor, ecc.
  • Sviluppi mirati a migliorare il workflow di progettazione, come sistemi di archiviazione, codifica, classificazione e ricerca dei componenti, fino alla configurazione di sistemi PDM.
  • Sviluppi mirati ad interfacciare altri programmi, come ad esempio esportazione di grafica dai modelli o dalle tavole verso programmi del pacchetto Office utilizzati per produrre manualistica, documentazione commerciale, ecc.
  • Sviluppi mirati ad interagire con altri sistemi aziendali, come ad esempio esportare distinte verso un gestionale, leggere codici di magazzino dei componenti di libreria, ricevere liste di disegni da convertire e spedire automaticamente via e-mail ai terzisti, ecc.
  • Sviluppi mirati ad automatizzare la progettazione, fino a veri e propri configuratori.
  • Vere e propri programmi creati ad hoc, ad esempio soluzioni per estrarre automaticamente un manuale ricambi basato sulla struttura del proprio prodotto, piuttosto che una distinta costificata in fase di prevendita.

  
Un ambito, in cui emergono le specificità di ogni azienda, è quando l’ufficio tecnico deve interagire con gli altri reparti; o meglio: il modo con cui il processo aziendale attraversa l’ufficio tecnico. Qui infatti si entra su tematiche che dipendono dal settore, tipo di prodotto e organizzazione della azienda.
Un’altra situazione in cui la design automation diventa un punto chiave riguarda le aziende che producono macchine speciali su commessa, e che pertanto hanno necessità di pesanti attività di progettazione anche in fase di prevendita e offerta.

Contattaci e parliamone -->

Come funziona?

Un CAD meccanico pensato per fornire strumenti adatti a tutto il panorama industriale, si focalizza sui workflow generali di progettazione, e non può coprire al 100% anche tutte le esigenze di ogni nicchia.

Per questo la casa produttrice mette a disposizione gli strumenti per programmare nuove funzioni all’interno del CAD o interfacciarlo con altri sistemi, così da costruire soluzioni che sfruttano la tecnologia di Autodesk Inventor anche per esigenze molto specifiche di automazione nel progetto.

Facendo leva su questo, il nostro team sviluppa soluzioni personalizzate per mezzo delle quali affiancare alla piattaforma standard di progettazione meccanica e simulazione, gli strumenti opportuni e costruiti ad hoc sulle esigenze del progettista.

Perché farlo?

Il CAD Inventor offre una solida base per la progettazione e il disegno meccanico, poi ogni settore ha le sue specificità, ogni azienda ha i suoi processi, le sue esigenze e la sua struttura; quindi ogni azienda può trarre vantaggio dalla possibilità di adattare gli strumenti alle proprie esigenze.

Il nostro obiettivo è aiutare gli utenti di Inventor a sfruttarne a pieno le potenzialità, lo facciamo con un team di grande esperienza (nel mondo CAD/PDM dal 1999) in grado di dare consulenza, sviluppare personalizzazioni e pacchetti ad hoc per facilitare il lavoro su Inventor.

Perché noi?

Siamo coscienti del fatto che la tua organizzazione ha esigenze specifiche, e vogliamo aiutarvi a sfruttare al meglio il software su cui avete investito.

Contattaci e parliamone -->